"Cosa mi metto?!" (Halloween Female Edition).

21.10.2017

E da un po' che non mi occupo di questa sezione e finalmente ho avuto un'idea per un articolo.

Vi anticipo che questo non è assolutamente un articolo serio, né tanto meno professionale, semplicemente un modo per scherzare sui nostri personaggi preferiti!

Questa versione è solo per noi ragazze, ma se l'idea vi può piacere, la prossima settimana ce ne sarà uno anche per voi maschietti!


#HALLOWEEN:

Sempre la stessa storia: "Non ho intenzione di fare niente la sera di Halloween" e poi ecco comparire quella festa all'ultimo minuto, e tu hai bisogno di un velocissimo tutorial per estrasse un qualche costume con quello che hai nell'armadio...

... e nel frattempo sei per caso finito su questo sito (neanche io ho idea del motivo per cui dovresti finire a svagarti sul mio sito di scleri unici, ma sono felice che tu sia qui), be', sei finito nel posto giusto.

Perché ora ti esporrò tre veloci costumi che ti faranno sopravvivere a quella festa in maschera che tanto odiavi!

Sei bionda e hai gli occhi grigi, oppure hai una di queste due caratteristiche e il muso eternamente storto in una smorfia di sufficienza, be' ho il personaggio che fa proprio al caso tuo!

Nesta Archeron, e diventare la più glaciale delle sorelle Archeron si può rivelare faicilissimo:

1) trova un vestito nero ma elegante che metta in risalto se possibile le linee più affilate della tua silhouette, e indossalo come se fosse la tua armatura senza lasciare trasparire anche la più semplice delle tue emozioni.

2) Un trucco semplice ma che si concentri sugli occhi, sottilineandoli soprattutti se sono di un colore chiaro, mentre lascia le labbra di un colore carne molto tranquillo e naturale, e mi raccomando ricorda di non lasciarle arricciarsi mai in un sorriso.

3) A Prythian, se come me hai visto i disegni di Charlie Bowater, non esistono i tacchi (che grandissima fortuna!) e per quanto insomma sappiamo tutti che la buona sorte vorrebbe che andassi scalza in giro, io eviterei di farlo sia per motivi di igiene che di sicurezza e ti consiglio un paio di ballerine nere, possibilmente con una particolarità che metta in risalto le gambe.

Possibilmente usa un paio di calze nere oppure carne, ma senza disegni: Nesta Archeron non ha tempo per queste stronz... cavolate...


(Il costume viene bene, anche se non siete propriamente bionde, e più tendenti al castano, visto che stabilire il preciso colore di capelli della Archeron è un'impresa)


Hai tinto i capelli di un colore strano come il viola o il rosa?

Io ho la soluzione perfetta per te: se come me hai optato per una tinta lillà e sei un'amante della Rowell, be' ti bastano poche cose per assomigliare a Penelope Bunce.

1) Hai presente quell'orribile gonna a fantasia scozzese che hai comprato perché "era un affarone!", be' alla fine potrebbe esserlo, abbinala con una camicia che richiami i colori di Watford oppure di un colore più casual, in modo da sembrare un Arcimago in inconito.

2) Occhiali: come me sei miope o la tua vista fa schifo? Be' perfetto! Anche Penny porta gli occhiali! Mentre se non ce li hai non ti preoccupare e trova la montatura finta più strana che hai in casa (ed evita possibilmente la montatura da hipster...)!

3) Un ultimo tocco di classe: hai presente quell'anello viola con la pietra di plastica enorme che hai vinto all'arcade (sì, perché sala giochi non suona così figo!), be' è ora di tirarlo fuori e sfoggiarlo, mentre reciti a memoria tutte le tue filastrocche preferite!


Infine ho una soluzione anche per le rosse, e anche in questo caso non importa di che colore siano esattamente i vostri capelli? Se abbiamo un sottotono, oppure più tendente al ciliegio fino a sfiorare il mogano...

...perché neanche noi abbiamo capito con precisione di che colore sono i capelli di Clary Fairchild.

E ora direte:Adesso ci consiglierai di farci le rune e vestirci di nero? Molto originale, Eroine, molto originale...".

Be' non dovrete nemmeno fare la fatica di incidervi i marchi sulla pelle, perché ciò che vi sto consigliando è il cosplay di Clary Fray, cioè la sua versione mondana e ancora ignara del monod degli Shadowhunters.

Vi basterà sporcarvi un po' di vernice, disegnarvi un paio di occhiaie alla "Sto sognando rune angeliche da tre giorni..." e mi raccomando non scordatevi di quell'amico che è da sempre innamorato di voi, e viene sempre prontamente rispedito nella "friend-zone" (Simon non ti lamentare!).

Chissà che non troviate sul vostro cammino una spada angelica con cui infilzare il demone di turno...


I consigli di oggi finiscono qui, spero di avervi aiutato e ricordate che in caso di vera e propria disorganizzazione il costume migliore è quello di Cath di "Fangirl", cioè infilarsi il pigiama e ritornare a leggere, ignorando completamente la festa!

Un bacione e fatemi sapere, oltre a se questo tipo di articolo vi è piaciuto oppure no, in quale personaggio vi piacerebbe trasformarvi per la notte di Halloween!

(Io penso che mi piacerebbe tantissimo diventare Cristina Rosales, oppure la mia amata Mare Barrow, ma sono curiosissima di ascoltare le vostre opinioni!).

Alla prossima!

Eroine.

P.S.: Come ho già detto questo è un articolo molto ma molto sarcastico e pieno di ironia, perciò non era mia intenzione insultare in qualche modo i personaggi o i libri nominati!