"COURTSHIP BOOK TAG:

25.08.2017

Allora che ne pensate di far diventare il venerdì il giorno dei Book-Tag?

In questo modo potrete avere una serie di piccole raccomandazioni per il week-end, senza snetire troppo la mia mancanza (perché, da egocentrica quale sono, mi immagino già di mancarvi...) (Voi non potete vedermi quando scrivo queste cavolate, ma vi giuro, renderebbe il tutto più divertente) (*inserite le finger guns ogni volta che faccio una battuta e avrete un'idea del delirio*).

Ho trovato questo Tag e mi è sembrato interessante.

Vi lascio qua sotto il link da cui ho ripreso le domande:

Attraverso questo Tag attraverseremo tutte le tappe del "corteggiamento", attraverso i libir e per una "librofila" come me cosa ci può essere di meglio?!

FASE 1: Attrazione Iniziale

Un libro che hai comprato per la sua copertina:

Ok, ammettiamolo: chi non ha mai giudicato un libro dalla copertina?

Se non state alzando la mano, spiegatemi come fate!

Be' nel libro in questione, in realtà sono rimasta più colpita dai colori utilizzati che dalla vera e propria immagine di copertina e stiamo parlando di...

"Per te morirei e altri racconti perduti" di F.S. Fitzgerald (a cura di Anne Margaret Daniel).

Non sono una fanatica dell'arancione, ma la sua copertina sembrava urlare classe dalla sua mensola in libreria.

E' inutile dire che ho subito dovuto aggiungerlo al mio "carrello"...

(Se vi interesse approfondire l'argomento, nel mio blog è presente una recensione propria su questa spumeggiante antologia di Fitzgerald!)

FASE 2: Prima Impressione

Un libro che hai comprato per la trama:

"Il Dominio dello Scorpione" di Erin Bow (che mi sta dolcemente salutando dalla sua mensola sulla mia libreria #problemidaossessionatadilibri).

Ok, sapete che cosa è figo: un'era apocalittica in cui i figli di re e regine vengono tenuti in ostaggio per scongiurare una guerra, il tutto con un sarcastico robot con deliri di onnipotenza in sottofondo.

Una premessa interessante, che però alla fine dei conti non è stata mantenuta a mio parere, facendo diverse scelte sbagliate che hanno reso la trama sempre più contorta e noiosa, per non parlare di veramente poco realistica anche per un distopico.

Se volete una recensione su questo libro, fatemelo sapere!

FASE 3: Parole Dolci

Un libro con una bella prosa:

"Dopo di te" di Jojo Moyes.

Se nel primo libro eravamo rimasti stupiti da una scrittura che aveva creato personaggi come Will e Louisa, nel secondo libro la Moyes scrive per aiutare i lettori a risollevarsi, con una trama che sembra una carezza per la mente.

Dolce, veloce, ma assolutamente piena di significato!

(E voi siete riusciti a risollevarvi dopo il primo libro o guardate come me, ancora, video fanmade sulla nostra Clarke e su Wll?)


FASE 4: Primo Appuntamento

Il primo libro di una serie che ti ha fatto venire voglia di proseguirla:

Ce ne sono così tanti, ma...

"Il risveglio" di J. R. Ward della saga di "La Confraternita del Pugnale Nero".

Una fortuita occasione in bibblioteca mi ha convinto ad acquistare il primo libro di questa serie (la commessa mi ha anche fatto i complimenti mentre pagavo...) e sono stata trascinata nel mondo della Confraternita (vi serve per caso una domestica umana oltre ai vostri numeri doggen?). Sinceramente tuttora Beth e Wrath non sono la mia coppia preferita, ma questo libro mi ha fatto rivalutare totalmente la figura die vampiri, per non parlare di altre cose...

Volete per caso anche una recensione di questa stupenda saga, fatemelo sapere sempre nei commenti o sui social (Facebook: Eroine, passione lettrice) (Instagram: eroine.penzel) (email: eroine.penzel@libero.it).

(Io non so voi, ma da due anni e più che leggo della BDB, continuo a non capire le copertine...) (chi è la vostra coppia preferita? Io sono indecisa tra Xhex e John Matthew, la mia patatina dolce, Rhage e Mary o Vishous e Jane!) (...e praticamente tutte le altre coppie...)


FASE 5: Chiamate a Tarda Notte

Un libro che ti ha tenuta sveglia tutta la notte:

(Vogliamo parlare di ACOMAF  di nuovo?!) (No, non vi preoccupate, scherzo!... forse...).

"Le ragazze dell'Olimpo: Lacrime di cristallo" di Elena Kedros

Prima che scoprissi Percy Jackson, la mia ossessione per la mitologia greca era soddisfatta da questa saga. Subito mi sono immedesimata in Hoon Song! Per non parlare della "leggera" cotta che una dodicenne come me aveva per Morfeo...

Ricordo ancora di averlo letto tutto di un fiato, stupendo anche i miei genitori (anche se sapevano già da prima di allora che non ero tutta normale...).

E mi ricordo di non averlo mollato fino a che non sono crollata sul letto per il sonno!

(Vi giuro per la me dodicenne questo libro era una figata assurda!)


FASE 6: Sempre nella mia testa

Un libro al quale non puoi smettere di pensare:

Ok, ora mi spiace ma vi tocca!

"Empire of Storms" di Sarah J. Maas 

(Vi aspettatavate già ACOMAF, non è vero? Ma se mi aveste fatto questo Tag un mese fa probabilmente avrei risposto con il secondo libro della trilogia di Prythian, visto che non avevo ancora conosciuto lo strazio di...)

... quella fine!

SPOILER!

Come faccio a non pensare se tutti staranno bene, dopo tutto ciò che hanno subito!

Ma soprattutto un certo uccellino deve trovare la sua Fireheart alla svelta, perché sennò trovo un modo per entrare nel libro e salvare il sedere a tutti (Dorian: è impossibile! Combineresti solo più guai... Io: tu non sei simpatico, guarda che dico a Chaol che...)

(Piccolo aneddoto con Eroine: un mio amico guarda il libro e dice "Impero delle tempeste, non sembra andare molto bene..." e io già da quel momento dovevo capirlo che, dopo averlo letto, non sarei più stata la stessa...).


FASE 7: Contatto Fisico

Un libro che risulta bellissimo al tatto:

E' venuto il tuo momento: ACOWAR!

"A Court of Wings and Ruin" di Sarah J. Maas

Ok, prendetemi per un'idiota, ma io adoro accarezzare la copertina leggermente in rilievo della versione flessibile, mentre leggo; mi rilassa e tante volte ne ho sinceramente avuto bisogno (SPOILER: *cough* Nessian Scene *cough*).  

Anche di questo libro ho fatto recensione!

FASE 8: Incontrare i genitori

Un libro che hai consigliato ai tuoi amici e alla tua famiglia:

Dopo avere consigliato a mia madre "Io prima di te" di Jojo Moyes sono state bandita dallo stupendo compito di consigliare libri alla mia famiglia. Mentre, nonostante consigli un libro dopo l'altro ai miei amici, vengo spesso ignorata... 

Detto questo però sono riuscita a consigliare con successo un libro a un'amica di famiglia e si trattava di "Angeology" di Danielle Trussoni!

Un libro niente male che trattava di angeli e soprattutto è riuscito a soddisfare la mia curiosità nel periodo in cui ero ossessionata appunto con gli angeli caduti. (AKA "E'-finita-la-saga-di-fallen-e-non-so-più-di-che-angelo-caduto-mi-innamorerò-ora").

Molto più intenso e maturo di "Fallen" con una visione molto più oscura sugli angeli.

Purtroppo non ho continuato in seguito la serie, e ora cercherò di riprenderla! Voi la avete continuata? Che ne avete pensato?

FASE 9: Pensare al Futuro

Un libro\serie che rileggerai prossimamente:

Siccome sto anch'io per iniziare il "college" (cioé in realtà è l'università, ma...) penso che leggerò per consolarmi e abituarmi alla mia nuova vita "Fangirl" di Rainbow Rowell!

Mentre per quanto riguarda la serie, credo proprio che prima del rilascio di "Il Signore delle Ombre" di Cassandra Clare rileggerò, la mia amata "Signora della Mezzanotte" (di cui vi proporrò poi una breve recensione prima dell'uscita del secondo libro della trilogia!

Qui finisce il Tag! Io vi chiedo scusa per il ritardo (dovevo imparare a cuocere le fettine! Tié Rowan io so cucinare la carne anche su una padella! Rowan: ... e probabilmente hai dato fuoco a metà casa, nel mentre...)

Buona serata e fatemi sapere il prima possibile le vostre opinioni (Facebook: Eroine, passione lettrice) (Instagram: eroine.penzel) (email: eroine.penzel@libero.it).

Alla prossima!

Eroine.