Preferiti del mese di Agosto

06.09.2017

Benvenuti a "Facciamo il punto della situazione perché la mia copia di "Tower of Dawn" non è nemmeno stata inviata e io fino a un'ora fa' ero sveglissima, ma ora potrei addormentarmi sul computer e non svegliarmi più"!

Scusate il ritardo di nuovo, ho aggiunto un paio di categorie, ma se voi volete inviarmi alcuni suggerimenti, non fatevi scrupoli e inviatemeli a eroine.penzel@libero.it!

LIBRO PREFERITO: Anche durante il mese di Agosto ho fatto un sacco di letture interessantissime e molto belle ("Empire of Storms" che mi osserva dalla mensola...), ma ho deciso di scegliere un libro di cui non vi ho ancora parlato ma che è straordinario e che tutti, veramente tutti, dovrebbero leggere.

"Perché dovremmo essere tutti femmiisti" di Chimamanda Ngozi Adichie.

Scritto con una semplicità che è il motivo per cui è così efficace nell'aprirti gli occhi e convincerti ad abbracciare l'idea che Chimamanda proclama, con anche esperienze concrete e personali a sostenere la sua tesi.

Un'abile lavoro di retorica che zittisce tutte le proteste con un sorriso e un umorismo disarmante, che dimostra quanto siamo indietro rispetto a quanto pensiamo sul tema della parità tra generi.

Se sei un ragazzo e credi di non poter apprezzare una lettura del genere, ti stai sbagliando di grosso: la scrittrice difende anche i diritti del genere maschile, dimostrando quanto questo divario possa essere pericoloso per entrambi i generi.

CANZONE PREFERITA: Ok, se voi non mi credete una grande fan di Halsey vi sbagliate (dovevate sentire le mie imprecazioni quando ho scoperto che faceva un concerto a Milano e io ero sotto esame...), e ho tipo sentito un migliaio di volte "Now or Never", adorando la storia del video (nonostante, come sapete fin troppo bene, io non adori le storie d'amore proibite...).

Quando ho scoperto che era uscita anche "Bad at Love" negli ultimi giorni di Agosto ero tipo la persona più felice sulla faccia della Terra.

A parte questo però è veramente una canzone stupenda, con un significato straordinario e in cui mi riconosco molto e poi vabbe' i vestiti di quel video... E quelle ughie...!

Fatemi un favore e ascoltatela!

Devo poi fare un piccolo strappo alle regole e menzionarvi le "Sweet California", che ho conosciuto tramite il canale "Ludodreamer", perciò se stai leggendo questo articolo sappi che è per colpa tua, se canto sempre "Wonder Woman" (Il che in realtà non è una colpa, perché la canzone è fantastica!).

(Se volete sapere perché non mi piacciono le storie d'amore proibite, vi lascio il mio "Unpopolar Opinion Book-Tag"!)

FILM PREFERITO: Questo mese sono andata al cinema e ben due volte! Però nessuno dei due film mi ha convinto molto, e si trattavano di "Prima che sia domani"; sinceramente è risultato migliore di quanto mi aspettassi, ma la fine era veramente terribile...

E "Cattivissimo me 3", film di grande importanza e valore culturale... ok, niente di che ma mi ha fatto morire dal ridere (nonostante solitamente i seguiti siano sempre più noiosi del primo...).

A colpirmi invece è stato un film che ho visto per caso in TV: "The Social Network" diretto da David Fincher, nel 2010, racconta la storia del fondatore del Social Network più famoso della storia, Facebook, concentrandosi sulla sua creazione e sui tanti problemi sono lentamente sorti.

E' stato molto interessante, ma neanche privo di umorismo e sinceramente adoro Jesse Eisenberg e Andrew Garfield (quando non fa Spiderman, soprattutto...).

OGGETTO NON LIBRESCO PREFERITO: Ok, qui volevo proporvi la mia locandina del film di "Lolita", ma poi mi sono ricordata che è stato tratto da un libro (che io ho anche letto, notate quanto sono svelta nei collegamenti) e potrebbe avere un relativo "background" libresco, perciò in questo caso voglio mostrarvi la mia nuova agendina!

Basata un po' sull'estetica di ACOMAF, è già piena delle mie citazioni preferite e pronta per essere utilizzata?

Voi avete già comprato un'agenda\diario? Di che tipo?

OUTFIT PREFERITO: Se vi foste persi le mie bellissime storie di Instragram (eroine.penzel), non potete sapere che sono andata al "Summer Jamboree" di Senigallia, il festiva degli anni '50 italiano.

Ecco, ora lo sapete!

Naturalmente (e soprattutto nonostante facesse veramente troppo caldo) io mi sono vestita da brava ragazza degli anni '50 e questo è il mio outfit preferito del mese!

(Per metà del tempo che sono stata con quell'abito fingevo di essere Feyre alla Corte della Primavera...).

EVENTO PREFERITO: Ok, qui sono un po' banale e vi nomino il mio Ferragosto passato in tenda!

Era la prima volta che dormivo in tenda ed è stata un'esperienza bellissima: ho visto tre stelle cadenti! E ho fatto un sacco di amcizie nuove, per non parlare della bellezza di poter leggere "Empire of Storms" a contatto con la natura...

... e come se non bastasse ho vinto a "Bang"!

FRASE PREFERITA: 

Una frase veramente stupenda per chi come me è fin troppo insicuro!

PERSONAGGIO FEMMINILE PREFERITO: Devo barare e parlarvi di due personaggi, mi spiace...

*bussa alla porta* ha un momento per parlare di quella tonta di Mare Barrow?

Ok a tanti non può piacere o passare per anonima, ma a me, almeno in questo primo libro, ha dato finalmente l'idea di una ragazza sicura e forte, che non si preoccupa (finalmente!) del parere di un ragazzo e per questo la adoro!

Parliamo ora della mia "a lungo dispersa" gemella: Elide Lochan!

Capisci che è quella giusta quando uccide un ilken con un'ascia, un polso e un naso rotti e sanguinanti e il ciclo...

Elide, inizialmente, nel quarto libro, "Queen of Shadows", non mi aveva convinto fin troppo ma in "Empire of Storms" scorrevo in avanti le pagine per vedere quanto ne mancavano per ricontrare questo genio del male (sì, lo so, sono una persona terribile).

PERSONAGGIO MASCHILE PREFERITO: So di avere chiaramente detto che non tolleravo Laurent di "Il principe prigioniero" di C. S. Pacat, ma è l'unico uomo, nei libri che ho letto ad Agosto che ha fatto qualcosa all'interno dei libri... (mi spiace Lorcan non sei tu, e neanche tu Dorian, perché sono ancora troppo traumatizzata dalla tua crescita). E inoltre mi sono riconosciuta in molti commenti sarcastici, perciò penso che andremmo d'accordo... spero...

Vi lascio inoltre la mia recensione di questo interessantissimo e innovativo libro

OTP PREFERITA: Andiamo sul classico e, per quanto voglia dire Elorcan (perché se Maeve tocca anche quei due, io faccio una strage...), so che Elide non ha una minima intenzione di perdonarlo, per ora...

Perciò la ship vera e propria che mi è piaciuta di più ad Agosto sono stati Patroclo ed Achille di "La Canzone di Achille" di Madeline MIller.

La Miller descrive con una delicatezza straordinaria questa relazione che sembra filare liscia come l'olio, solo per arrivare a una fine straziante (non è uno spoiler, se avete studiato l'Illiade).

Vi lascio la mia recensione del libro qui sotto!

CRUSH PREFERITA: C'era un altro motivo se non potevo nominarvi Lorcan nel mio personaggio preferito, perché tristemente ha vinto in questa categoria.

LORCAN: We are the champions!! Tié Rowan!!!

Hey! Calmo! Sei a pari merito con Fenrys, perciò modera la cresta!

FENRYS: Esatto, ascolta la ragazza con i capelli viola e il rossetto blu (sì, sto provando un rossetto blu della Kiko...)!

Il mio cervello certe volte non capisce come possiate fare battere più velocemente il mio cuore...

Se volete sapere perché, mi raccomando puntuali lunedì per leggere la mia recensione di "Empire of Storms"!

Piccola spiegazione che non interessa a nessuno: non potevo scegliere solo Lorcan, perché siccome è impegnato con la mia "gemella" mi sembrava brutto nominarlo da solo, perciò un altro personaggio che mi ha colpito molto e che è libero è Fenrys, piccolo cucciolotto peloso bianco...)

Sinceramente i fratelli Calore non mi hanno colpito molto (mi spiace Cal, ma io non ci salgo sulla tua moto! E tu Maven stai lontano da me, che sono addirittura più ingenua di Mare!), Patroclo e Achille si meritano a vicenda e sinceramente Damen certe volte mi faceva salire il crimine con la sua impulsività...

La prima foto non è minimamente il motivo per cui lo adoro, no...

I miei preferiti terminano qui! E i vostri quali sono stati?!

Poteti inviarmeli a eroine.penzel@libero.it, oppure sui social (Facebook: Eroine, passione lettrice) (Instragram: eroine.penzel)

Alla prossima!

Eroine.