5 Character Which I Shouldn't Like As Much As I Do:

10.05.2018

Dopo questa classifica mi crederete probabilmente una psicopatica con problemi a relazionarsi con gli altri, ma insomma abbiamo tutti una crush per il "cattivo ragazzo...

(Non il serial-killer della situazione, Eroine...), ma penso che la bellezza di questi personaggi deriva dal fatto che nonostante sono descritti come i cattivi della storia, riusciamo comunque a immedesimarci nei lor obbiettivi e nei loro piani.

E ciò fa di noi delle cattive persone? (probabilmente sì)

Be' perché non me lo scrivete nei commenti? Assieme al personaggio che forse, voi, non dovreste amare così tanto!

THE DARKLING:


Probabilmente il mio "book-boyfriend" del 2018, è anche un dittattore sadico, crudele e incapace di mantenere la parola data, il che potrebbe fare di lui un pessimo fidanzato, ma mi darebbe anche la corona se la volessi... perciò...

Non penso di amarlo come tanti altri per il semplice fatto che è un cattivo incompreso, ma è la sua stessa forza d'animo e il suo carisma, per non parlar del fatto che se non guardi al fatto che ha cercato di raggiungere il suo obbiettivo in un modo non proprio legale e corretto, quell'obbiettivo era estremamente interessante.

Quest'uomo può essere pericoloso e letale ma allo stesso tempo interessante e affascinante, come solo uno dei migliori cattivi può esserlo!


"Make me your villain." 

"Shadow And Bone" by Leigh Bardugo.

REHVENGE:


Altro "book-boyfriend" che è ormai il mio "book-husband", sempre perché voglio tantissimo una corona (sono una persona terribile); nonostante Rehv sia un piccolo cucciolo di foca una volta che lo conosci, ma insomma potrebbe essere un po' difficile vedere oltre la sua uniforme di "pappone, gestore di una nota discoteca che viene usata come punto di spaccio e insomma sympath e parricida".

(Vi giuro che ha molto più senso e sembra molto meno terribile all'interno del libro!).

Molti dei titoli che gli vengono attribuiti sono però dovuti proprio alla sua volontà di proteggere la sua famiglia e mantenerla anche macchiandosi le mani, rimanendo però un vero gentiluomo e dotato di un discreto senso dell'umorismo!


"That was when it hit him. A mated bond like that helped you through shit nights like this"

"Lover Avenged" by J. R. Ward. 

JURIAN:


Doppiogiochista e scaltro e con un passato di cui conosciamo solo voci; come non essere interessati a sapere più di lui?

Devo ammettere che alla fine di ACOMAF e fino alla grande rivelazone di ACOWAR lo odiavo con tutto il cuore; non solo ci andava pesante di insulti sui miei fratelli illyriani preferiti! *tira su le maniche e mostra i pugnetti* (AZRIEL: Se si fa male, non è colpa mia CASSIAN: Io scommetto 5 euro che inciampa prima di tirare il pugno...) E poi perché insomma... collaborava con il signor re di Hybern, perciò...

... ma la rivelazione di ACOWAR ci ha chiaramente mostrato che c'è molto di più dietro la sua storia, perciò nonostante non provi un qualche tipo di attrazione per il suo personaggio, sono curiosa di sapere molto di più sul suo personaggio!

(Ah menzione principale per Eris, perché io non è che odio Mor, ma vorrei sapere anche la sua opinione su tutto ciò).

"Perhaps that's because Rhysand has not lost you at all. But rather unleashed you upon us." 

"A Court of Wings and Ruin" by Sarah J. Maas.

ADELINA AMOTERU:


Come nel caso sopra non è che io provi una discreta attrazione per questo personaggio, ma allo stesso tempo so che ci sono molti che lo odiano e non solo perché secondo alcuni ha una morale un po' dubbia, ma a molti "La Battaglia dei Pugnali" non è piaciuto.

Io devo dire di avere apprezzato, invece, molto sia il libro che la protagonista: ho espresso il desiderio di vedere molte più donne ambiziose e con istinti che non ci facciano sempre sembrare le pure e indifese bamboline della situazione; voglio personaggi femminili molto più umani e che non debbano per forza rinunciare alle loro caratteristiche più "amorali".

Perciò sì io adoro il mio piccolo pargolo di oscurità.

"I am tired of being used, hurt, and cast aside. It is my turn to use. My turn to hurt." 

"The Young Elites" by Marie Lu.

LA CREATURA:


Avete presente quando non solo trovate una "graphic novel" su Mary Shelley, ma esce anche il trailer del film (e tu piangi perché Dakota Fanning non mi deludere!) e allora ti rimetti a pensare a "Frankenstein" che è poi uno dei tuoi libri preferiti...

(Aspettate perché sto parlando in seconda persona plurale di me...).

Be' allora dovete assolutamente sfruttare una classifica settimanale per parlare dle grandissimo amoro e compassione che provate per la Creature che è tutto noi che non si beccano #mainagioia (magari noi non diventiamo degli assassini-serial killer... la maggior parte).

Io adoro la Creatura, e tutto ciò che rappresenta, iniziando da un ovvio collegamento tra la morale e la bellezza e perciò sono molto interessata alla sua tipologia di personaggio!

"If I cannot inspire love, I will cause fear!" 

"Frankenstein" by Mary Wollstoencraft Shelley

La classifica di questa settimana finisce qui!

Fatemi sapere quale personaggio amate più di quanto dovreste! 

Alla prossima!

Eroine Penzel.