Rileggere "Nevernight" in italiano (La Mia Esperienza):

27.08.2019

MONDADORI

17 EURO (Copertina Rigida)

TRAMA:

Mia Corvere ha un solo scopo nella vita: diventare un'assassina e vendicare di chi le ha distrutto la famiglia.

Ma sopravvivere in una scuola tra assassini risulta molto più difficile del previsto, soprattutto quando i sentimenti più comuni come l'amicizia, l'amore e l'odio non sono ammessi dietro le sue porte.

Riuscirà Mia a sopravvivere, fino alla fine? Oppure cederà prima?

Vetro o Ferro?

<<E' un sentiero oscuro quello che percorriamo, Mia>>

Ora vi chiederete: "ma Eroine, sei stata colpita dall'Alzheimer precoce? Perché non se te ne ricordi, ma noi abbiamo già... ehm... parlato di 'Nevernight' ".

E sì, me lo ricordo.

"No, non è vero, praticamente ha bisogno di me per ricordarle le cose"

Messer Tontolo, non intrometterti!

E soprattutto non dire baggianate!

(Ah... ehm... potrei avere adottato un essere di tenebra, perché ammettiamolo, è comodissimo:

-Hai dei nemici? Be' ecco, ora puoi pugnalarli alle spalle, con semplicità.

-I tuoi genitori\amici\partners sono allergici al pelo? Non preoccupatevi, l'unica cosa che un "tenebris" può produrre è irritazione e sarcasmo.

-Non avete a chi lasciarlo per un viaggio improvviso? Be', NON ABBANDONATELO IN AUTOSTRADA, PERCHE' PUO' COMODAMENTE VIAGGIARE NELLA VOSTRA OMBRA!

-Inoltre... i suoi bisogni sono invisibili, perciò se volete fare un bello scherzo...).

"Poi sono io il 'tontolo'...".

Zitto, Messer Tontolo, sennò non riesco a parlare della nostra coraggiosissima Mia!

Ma prima un piccolo ringraziamento a "OscarVault Mondadori", che mi ha concesso di leggere in anteprima il primo libro di questa serie, in ITALIANO.

Perché... QUESTA SERIE VERRA' TRADOTTA IN ITALIANO, AL PIU' PRESTO!

Proprio nel mese di Settembre, così almeno una gioia prima di ritornare a scuola la avremo tutti...

Inoltre... CI SARA' ANCHE L'INCONTRO CON JAY KRISTOFF.

(Purtroppo, sia io che Messer Tontolo non ci saremo, per impegni urgenti... sì... ci tocca studiare per diventare assassini e non so voi, ma io... preferisco arrivare preparata alle lezioni di Ammazzaragni...).

"E io... seppure abbia una padrona tonta, non vorrei cercarmene un'altra. Inoltre, questo post non è sponsorizzato, cioè non ci hanno dati quei dannati 'coglioni d'oro', permette il francesismo ma quoto Kristoff con tutto il suo arsenale, perciò se volete aiutarci per favore cliccate sul link del libro, e acquistatelo tramite di esso, in modo che una piccola percentuale ci sia data per... il mio cibo invisibile... grazie".

E dopo lo spot pubblicitario, e dopo avervi ricordato di seguirmi ovunque (mi trovate quasi dappertutto come "eroine.penzel"!), parliamo di come è stato rileggere questo libro in Italiano.

Devo dire che ho apprezzato tante cose in più e ammetto di averlo compreso molto meglio (soprattutto le note), infatti nonostante ami e comprenda abbastanza bene lo stile di Kristoff...

"Sta mentendo, miei cari"

... purtroppo, in alcuni punti (soprattutto le interessantissime note!) mi sono rimaste un pochino oscuro, principalmente perché non solo Jay Kristoff usa un inglese molto ma molto antico, ma usa anche delle nuove combinazioni per gli elementi del suo nome, che ti lasciano un pochino confusa...

Sono molto felice, inoltre di dire, che la traduzione mi è piaciuta molto, soprattutto perché mi aspettavo qualcosa di molto più...

"... schifoso, per non dire di peggio".

MESSER TONTOLO!

"Io sono un semplice messaggero della verità".

RITORNA DA NIAH CHE E' MEGLIO!

... ehm dicevo... di molto più diverso, sono stata felice che, invece, ci sia stata una resa molto accurata e attenta di tutto, soprattutto che non renda ridicolo l'intero mondo creato da Jay Kristoff, e spero che questo continui anche nei seguiti (su cui devo mettere le mie mani al più presto).

Devo ammettere che tristemente ho avuto un paio di problemi, nella parte mediana del libro: nel senso che, nonostante appunto la traduzione efficace e intelligente, lo ho trovato un po' pesante, ma non penso che sia una cosa che abbia penalizzato fin troppo l'intero libro, ma anche che penso che sia dovuta al fatto che era la parte che mi ricordavo meglio dalla mia precedente lettura, perciò mi potrebbe essere risultata un pochino... noiosa...

"... e soporifera... dovevate vederla..."

SENTI MESSER CORTESE E' ESTATE... E HO LA PRESSIONE BASSA.

"... ma io non potevo avere una padrona normale?".

Perciò... io ve lo straconsiglio, perché anche una rilettura dopo sono pronta a prendere a calci nel sedere qualcuno e soprattutto... AD ABBRACCIARE TRIC... BAMBINO MIO...

"Maria, io esco...".

Non ti dovevo fare vedere "Uomini e Donne"...

"Ma 'Temptation Island VIP" lo guardiamo, vero?".

E vi chiedete perché lo chiamo Messer Tontolo...

Voi avete letto, questa serie?

La leggerete?

E soprattutto come chiamereste... la vostra ombra?


Alla prossima!

Eroine Penzel.

© 2017 Antonio Giannelli. Tutti i diritti riservati.
Creato con Webnode
Crea il tuo sito web gratis!