Segnalazione "Nati Per Scrivere" (NPS TOSCANA):

20.02.2019

Salve a tutti! 

Mi ritrovo qui per presentarvi la mia prima segnalazione, non di un libro, ma di una casa editrice, abbastanza giovane, che ha richiesto il mio aiuto per farsi conoscere all'interno di questo universo libresco!

La storia di questa associazione culturale inizia nel 2016, con l'intenzione di promuovere scrittori italiani, concentrandosi prevalentemente sulla letteratura fantastica per tutte le età (di cui hanno un catalogo per fornito che vi lascerò qui sotto) e sull'ambientazione, non più un mero sfondo, ma un insieme di più elemento, tra cui cultura, folklore e tradizione.

Per gli scrittori...

Se volete inviare il vostro manoscritto a questa casa editrice troverete un comitato che lo analizzerà e nel caso in cui risulti interessato si procederà alla pubblicazione, senza chiedere alcun contributo all'autore, e ciò che otterrete sarà: cura del testo (tramite editing approfondito e correzione bozze), impaginazione professione e copertina originale, realizzata da grafici e disegnatori professionisti.

Per i lettori...

Ma ora parliamo dell'offerta per i lettori, iniziando dalla collezione fantasy menzionata precedentemente ecco alcuni esempi...

"I fuochi di Valencia" di Elena Covani

Valencia, giorni di Las Fallas, la grande festa di primavera che anima le strade della città. Occasione ideale per gli Erjes per attaccare e contaminare numerosi umani, rendendoli loro schiavi. Le Sentinelle si apprestano a difendere la città, ma il Soldato José si interroga sul fine ultimo delle loro azioni: quella guerra tra le loro razze avrà mai termine?
Quando si imbatte in Maria, una ragazza contaminata ma in grado di resistere al virus dei demoni, i suoi dubbi aumentano e farà di tutto per proteggerla: dagli Erjes, che vogliono studiarla, dal Concilio, che vuole sopprimerla. Una guerra per l'evoluzione, combattuta per le strade di Valencia.  

"Venuti dal mare" di Gianluca Malato

Trapani, inizi del Novecento. Giuseppe Nicosia è il primo flautista dell'orchestra del Conservatorio. Per lui, la musica è tutto. Durante un temporale, viene aggredito da una bizzarra creatura, proprio nel cuore della sua città. Convinto di aver sognato, Giuseppe prova a cacciare dalla mente il pensiero di quell'essere, ma nuove apparizioni lo convincono che la minaccia è reale. Con l'aiuto di un cacciatore e di un pescatore, Giuseppe indaga per scoprire il mistero che circonda le creature venute dal mare, prima che la tempesta da loro scatenata travolga Trapani e la Sicilia intera 

"L'ora del diavolo" di Alessio Del Debbio

"L'ora del diavolo" è un'antologia di racconti fantastici ispirati a leggende e tradizioni popolari lucchesi. Tredici storie che conducono il lettore nei sentieri oscuri della Lucchesia, della Versilia e delle Alpi Apuane, assieme al linchetto, alle sirene, agli streghi e a tutte le creature fantastiche che popolano l'immaginario locale. Storie di donne bellissime e maliarde, di guardiani di abissi oceanici, di uomini insicuri e inappagati, pronti a evocare il diavolo per chiederne i favori. Presenza incombente nella loro vita, mercante di sogni altrui, il diavolo tesse la sua tela all'ombra degli uomini, fautori inconsapevoli del proprio destino, e anche del suo. 

"Oracoli" di Alessandra Leonardi

Quattro racconti, quattro epoche remote, quattro popoli che hanno segnato la storia del Mediterraneo, accomunati da un'ossessione: la divinazione, per aprire squarci sul futuro e scoprire il volere degli Dei. I Fenici in Sardegna, gli Etruschi in Toscana, Umbria e Lazio, gli Ellenici in Campania e nel Sud dell'Italia, infine i Romani: sussurri divini nell'acqua e nella pietra, voli di uccelli e viscere degli animali, sacrifici e visioni, oracoli vergati su fogli di papiro e libri con una risposta per ogni domanda.

Storia, mito e fantasia sono le basi da cui si dipanano le avventure narrate in "Porpora", "Il dono dell'aruspice", "Sibilla" e "I libri fatali".


Per promuovere la lettura tra i giovani è stata creata uno specifico progetto, "Progetto Giovani" partendo da tematiche molto vicine ai giovani per permettere a quest'ultimi di rispecchiarsi nei personaggi e promuovere l'aprirsi e il parlare riguardo queste specifiche tematiche.

Eccovi alcuni esempi!

"Anime Contro"

È Natale e in una Viareggio addobbata a festa si incrociano le vite di quattro ragazzi in bilico tra adolescenza ed età adulta, quattro anime in cerca del loro posto nel mondo. Jonathan, l'amico che tutti vorrebbero e che teme di non essere niente più di quello che gli altri si aspettano da lui; Francesca, saggia e riflessiva, schiava di un doloroso passato da cui non riesce a liberarsi; Leonardo, il grande correttore, costretto a reggere sulle sue giovani spalle il peso di una famiglia che non funziona, e Veronica, solare e pasticciona, innamorata della vita e di un sogno d'amore. Quattro storie che si intrecciano, si influenzano, si sostengono l'un l'altra, tra incontri e feste al bar del gruppo, l'amato "Delafia", amori non corrisposti e sogni per un futuro incerto. "Anime contro" sono loro, i ragazzi di oggi, contro se stessi e contro la vita, che a volte non è come l'avevano immaginata. Ma non per questo hanno deciso di rinunciare a credere e a lottare. 

"Giovani inversi. Poesie in tempi di bullismo e altre prepotenze"

Primo libro della serie "Gli Straordinari", in collaborazione con il magazine e associazione culturale lucchese "L'ordinario", con silloge poetica di Romina Lombardi e raccolta illustrata da Alice Walczer Baldinazzo.

Di bullismo si è parlato molto negli ultimi anni. E non sempre nei termini giusti. La strada per la demolizione di questo fenomeno è ancora lunga e tortuosa, ma è necessario partire da una consapevolezza: il bullismo è sempre esistito e esisterà a lungo. In passato frutto di soprusi accettati e resi leciti nel mondo di allora, nel presente e nel futuro frutto di sempre minor attenzione a processi quali empatia, inclusione, condivisione e socialità. Ecco allora una testimonianza viva e forte, di quando ancora di bullismo non si parlava. Una voce che ha scelto la poesia come mezzo di racconto e che riporta il genere nello scenario dell'attualità, facendone il protagonista di una contestazione interiore che porti avanti un cambiamento. In questo piccolo, prezioso libro si combatte il bullismo con la grazia, le texture floreali, i colori e la simbologia semplice ma diretta racchiusi nelle illustrazioni che accompagnano i versi. Declinate in un linguaggio pop, le immagini assorbono il senso della giovinezza e dell'immediatezza, mitigando la durezza di certe parole e lasciando un senso di consapevolezza che colpirà anche le menti più adulte. 


Infine, con un'attenzione particolare per il racconto, ecco alcune antologie tematiche, annuali a cui partecipano soci e amici dell'associazione.

Quella del 2018 era...

"Tutta colpa dello zodiaco"

Dodici segni, dodici autori, dodici racconti ispirati ai segni zodiacali. Storie dalle tinte forti, che mescolano mistero e magia, leggenda e realtà. Uno zodiaco di storie per lettori curiosi. 

Mentre quella del 2019 sarà... "Bestie d'Italia" un viaggio nel folklore delle regioni italiane!


Dove potete trovare NPS?

  • A "Il Salone del Libro di Torino" (Maggio 2019).
  • "Volterra Mistery & Fantasy (Primavera 2019).
  • "Festa del Libro di Lido di Camaiona" (Ottobre 2019).
  • "Pisa Book Festival" (Novembre 2019).

Mentre sui social li trovate su...

FACEBOOK:


Spero con le mie informazioni di avervi incuriositi e di potere scoprire di più presto su questa casa editrice!

La conoscevate già?

Avete letto qualcuno dei libri del loro catalogo?


Alla prossima!

Eroine Penzel.

© 2017 Antonio Giannelli. Tutti i diritti riservati.
Creato con Webnode
Crea il tuo sito web gratis!