#FIRSTSOFBOOKTAG

23.07.2018

Salve a tutti!

Spero che scuserete la mia scarsa presenza sul blog la scorsa settimana, ma sono stata parecchio impegnata con il creare una storia decente per il concorso che la "Dreamer Whale" aveva creato per la sua scatola di Agosto, perciò ho abbandonato un po' il blog e ciò mi dispiace tantissimo anche perché tra poco questo blog compirà un anno e io sono emozionatissima...

Ma bando alle ciance, e passiamo al tag, in cui sono stata taggata da @bookish.demigod (la mia bookwife, ti voglio bene, wifey! Seguitela tutti, assolutamente!).

FIRST BOOK IN A SERIES THAT GOT YOU HOOKED\IL PRIMO LIBRO IN UNA SERIE CHE TI HA CONQUISTATO:

Allora devo dire solitamente i primi libri nelle serie sono i miei preferiti per il semplice fatto che penso che quelli che seguono devono, o mantenere un andamento o un miglioramento, perciò sono più facili da giudicare e criticare, mentre con il primo penso che ci sia più un problema riguardo al fatto che ci prenda o meno.

Perciò per questa categoria ho una risposta abbastanza ovvia: "Hunger Games", penso che sia tutt'ora il mio libro preferito della trilogia, principalmente perché lo ho letto velocemente e subito ho avuto bisogno del secondo libro!

FIRST BOOK IN A SERES THAT MADE YOU NOT WANT TO CONTINUE ON\PRIMO LIBRO IN UNA SERIE CHE NON TI HA CONVINTO A CONTINUARE:

Allora non penso che sia propriamente una serie ma sono comunque romanzi in un certo senso collegati e si tratta della trilogia contemporary di Stephanie Perkins.

Conosciamo tutti il mio odio per il libro "Il primo bacio a Parigi", che unito al costo di questi libri non mi ha per niente fatto venire la voglia di continuare a leggere.

Sorry Perkins.

FIRST BOOK THAT YOU DIDN'T KNOW WAS PART OF A SERIES\PRIMO LIBRO CHE NON SAPEVI CHE FACEVA PARTE DI UNA SERIE:

Sapete io ho vissuta un'età in cui Amazon non era il rifornitore principale di libri e perciò le novità riguardo i nuovi libri non erano a mia conoscenza, tra cui il fatto che di "Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo" non fosse solo un film ma anche un libro.

Perciò se già ero tonta da scoprire che "Percy Jackson" era tratto da un libro dopo avere visto il film, credete che io sapessi che era una saga, soprattutto quando leggevo veramente raramente saghe che non fossero già disponibili?

La risposta è ovviamente (e tristemente) no.

FIRST BOOK THAT SHOULD HAVE BEEN A STANDALONE\UN PRIMO LIBRO CHE SAREBBE DOVUTO ESSERE UNO STANDALONE:

Sinceramente penso "Muses" di Francesco Falconi, principalmente perché, si il primo finisce con un cliffhanger, ma il secondo libro non mi ha esattamente convinto...

A STANDALONE THAT SHOULD HAVE BEEN THE FIRST IN A SERIES\UNO STANDALONE CHE SAREBBE DOVUTO ESSERE IL PRIMO DI UNA SERIE:

Io non dico che sarebbe dovuto essere così per Eleanor & Park, ma... IO QUEL FINALE NON LO ACCETTO ZIA ROWELL NO!

Adesso per curare il mio cuoricino spezzato voglio come minimo una quadrilogia su Park e Eleanor che si sposano e ritrovano e si amano!


Un primo libri indimenticabile?

Alla prossima!

Eroine Penzel.

© 2017 Antonio Giannelli. Tutti i diritti riservati.
Creato con Webnode
Crea il tuo sito web gratis!