Top 5 Endings

04.04.2018

Anche questo è stato un sondaggio estremamente tosto e vi ringrazio come sempre per averci preso parte!

Come ben sapete sono terribilmente critica di tutte i finali a cui vado incontro, ce ne sono alcuni che mi piacciono e altri che invece non tollero proprio, perciò oggi ho deciso di parlarvi di ciascun finale che mi ha stupito positivamente!

Fatemi sapere quale è il vostro finale preferito!

Naturalmente siccome parlerò di finali ci saranno spoiler perciò vi consiglio di leggere la seguente classifica a vostro rischio e pericolo, sapendo in che cosa vi state immettendo!

Iniziamo!

RUIN AND RISING:

E' una delle mie letture più recenti e per quanto io abbia tutt'ora il dente avvelenato per certe decisioni riguardo la fine del libro in questione, sono più cocncezioni e decisioni personali (con cui molti si trovano d'accordo, ma...), allo stesso tempo però se analizziamo lo schema scelto dalla Bardugo per tutti i suoi finali non si può fare a meno di pensare che la scelta è quella giusta.

Ha un ritmo tranquillo che rispecchia tutte le "ring-composition" create nei libri precedenti dalla Bardugo e se devo dirvela tutta per quanto io stessa odi il fatto che Mal sia finito con Alina, trovo quasi adorabile il modo in cui Alina e Mal hanno coronato il loro amore, nonostante, come dirò sempre, Mal non merita Alina, perciò dal punto di vista narrativo questo libro e questo finale sono semplicemente dei capolavori.

"I will strip away all that you know, all that you love, until you have no shelter but mine." 

 Leigh Bardugo, Ruin and Rising 

L'OSPITE:

Parliamo di uno dei miei libri preferiti di sempre e c'è un motivo preciso dietro questa decisione e si tratta del modo in cui esso termina; quando crediamo di avere raggiunto un punto sano e salvo ecco un bel cliffhanger posizionato perfettamente!

La possibilità di un secondo libro non svilisce gli avvenimenti del primo libro e per quanto lo stiamo ancora aspettando quella fine è il motivo per cui noi continuiamo a parlare di "L'ospite", continuiamo a parlare di Wanda e Jared.

Allora io direi che una fine del genere era proprio quello che serviva!

"I, the soul called Wanderer, love you, human Ian. And that will never change, no matter what I might become." 

Stephenie Meyer, The Host 

LA CANZONE DI ACHILLE:

Avete presente quando fate lettere classiche e perciò dovete portare per un esame l'"Illiade" e sapete già che voi piangerete più del dovuto per non parlare delle risatine che dovrete soffocare ogni volta che Patroclo viene definito "l'amico di Achille"...?

Be' è colpa di questo libro e della sua straziante fine.

Si deve essere veramente bravi se si riesce a rendere una fine già conosciuta, straziante e per di più struggente, abbastanza da renderti capace solo di piangere, per di più con un punto di vista che non lascia veramente indifferenti!

"Name one hero who was happy." 

"The Song of Achilles" by Madeline Miller.

LA BATTAGLIA DEI PUGNALI:

Questa invece è una fine ampiamente adrenalinica in cui ci sono in concomitanza due scene che ci rendono sempre più difficile dire addio al libro che stiamo leggendo, ma che allo stesso tempo come nel caso del libro che seguirà ci lasciano con la curiosità di sapere che cosa succederà.

Stiamo parlando sia dell'attacco di panico di Adelina e della speranza, piccola ma brillante, di un nuovo inizio, per non parlare di Maeve, una nuova storia, al termine di questa, ed ecco che siamo tutti curiosi!

Direi che questo finale ha funzionato!

"Everyone has darkness inside them, however hidden."

 Marie Lu, The Young Elites

REGINA ROSSA:

Ho amato questo libro, il panorama, i personaggi, ma la trama... la vedevo decisamente troppo debole per supportare tutti i personaggi stupendi che erano stati inseriti in quel mondo magico, fino alle ultime venti pagine e a quella dichiarazione finale decisamente, anticonvenzionale.

Ha dato tanto materiale con cui lavorare e ha di certo mantenuto la mia attenzione costante e interessata su questa saga, che sono assolutamente curiosa di continuare!

"Anyone can betray anyone."

― Victoria Aveyard, Red Queen 


La classifica di oggi finisce qui!

Fatemi sapere (magari scrivendomi se è uno spoiler o meno) quale è stata la vostra fine preferite e la ragione di questa scelta!

Alla prossima!

Eroine Penzel.