PANIC! AT THE DISCO BOOK-TAG:

02.04.2018

Allora, dovete sapere che io sono una grandissima fan dei "Panic! At The Disco", e siccome sono uscite due nuove canzoni la scorsa settimana ho voluto assolutamente dedicare a una delle mie band preferite un book-tag!

Come ben sapete, infatti, la mia passione per la musica è molto importante per me, assieme a quella per i libri, perciò vorrei, se a voi fa piacere e non dà fastidio a nessuno, continuare una serie sulle mie band preferite!

Band preferita? Band Book-Tag che vorreste trovare sul blog?

Inoltre qui sotto vi lascerò un paio di link, per:

A) Il link al book-tag originale (che vorrei riportaste semmai riproponete il tag, assieme al mio; ah, sentitevi tutti taggati!).

B) Il "Music Book-Tag", che ho realizzato un po' di tempo fa'.

C) Il primo episodio di "A Song for Every Character", una rubrica che curo, associando a diversi personaggi libreschi la canzone che più li rispecchia!

Detto questo iniziamo!


1. I write sins not tragedies.

A situation where a character makes a really stupid decision\Una situazione in cui un personaggio fa qualcosa di veramente stupido:

Inizio con il dirvi che non sono poche queste situazioni, soprattutto negli YA in cui i personaggi non hanno problemi a deludere tutte le mie speranze umanitarie...

Ma la situazione che vi presento è la più stupida che io abbia letto in quetso mese e nonostante sia stata estremamente in dubbio nel citarvi o meno "Le ho mai raccontato del vento del Nord", in cui la protagonista femminile fa, a mio parere, una figuraccia dopo l'altra.

Però alla fine ho deciso di presentarvi "The Chosen" di J. R. Ward (di cui troverete la recensione sul blog, se non ci saranno preavvisi), in cui Qhuinn, il mio amato combina.guai, la fa proprio grossa e l'aggettivo che potrebbe descrivere meglio ciò che ha fatto è pericoloso.

Infatti, arrabbiato e incapace di ragionare, si è messo a sparare non solo nella casa della Confraternita del Pugnale Nero, cosa che nessuno dei fratelli si è mai permesso di fare, per non parlare che nella stanza in cui si è messo sparare c'erano sia Layla, che Blay, che i suoi figlioletti appena nati ed ha perciò rischiato di ferire la sua nuova e appena formata famiglia.

Vai Qhuinn, dopo questa fai apparire anche Zsadist un santarellino!

"No, it's much better to face these kinds of things with a sense of poise and rationality"

2. Emperors new clothes.

A greedy character\Un personaggio avido:

Il personaggio che sto per presentarvi non è propriamente "avido" nel senos in cui lo intendiamo ma più "greedy" cioè con una concenzione che significa che questo personaggio farebbe di tutto e di più per mantenere il potere e a me non può non venir ein mente la regina Giulietta di "The Young Elites" di Marie Lu.

La cosa più agghiacciante di questo personaggio non è che abbia distrutto per i suoi piani malvagi Teren e lo abbia anche legato in una relazione tossica con se stessa, ma che abbia cercato di eliminare il fratello, quando è diventato un problema, cosa non nuova (almeno per una fan di "Stardust" come me non lo è...), ma che non ho mai visto in una donna e non di certo con una ferocia tale che la ha poi portata a cercare e distruggere nel peggiore dei modi tutti i "malfetti".

Brr... penso che i personaggi così meritano una morte lunga e dolorosa, perciò io credo in te Adelina (che a sua volta può essere definita come un personaggio "greedy", perciò...).

"I'm taking back the crown
I'm all dressed up and naked
I see what's mine and take it (Finders keepers, losers weepers)
Oh yeah
The crown
So close I can taste it
I see what's mine and take it (Finders keepers, losers weepers)
Oh yeah "

3. This is gospel.

A character that has died, but you love them so much that you can't let them go\Un personaggio che è morto, ma tu lo ami così tanto che non puoi lasciarlo andare:

Inizio con il dirvi che in questa risposta contiene spoiler sia per "La lama dell'assassina" di Sarah J. Maas e di "Ruin and Rising" di Leigh Bardugo, perciò leggete con attenzione!

Avrei tantissimo voluto rispondere come la ragazza da cui ho ripreso il tag con Sam, l'adorabile compagno di Celaena, che sapevo che sarebbe dovuto morire, perché io ho letto estremamente tardi "La lama dell'assassina", ma allo stesso tempo sono rimasta estremamente sconvolta da quella morte, perché nel frattempo sono riuscita senza problemi a affezionarmi a Sam, e la sua morte mi ha distrutta!

Ma... per evitare di copiare una risposta del genere, ho deciso di parlarvi della morte che invece mi ha sconvolto profondamente in questo momento e si tratta di Baghra di "Ruin and Rising".

Vi aspettavate tutti The Darkling, eh?

Ammetto che mi è dispiaciuta per la sua morte, perché sia io che Alina eravamo del tipo "Aleksander!", ma allo stesso tempo, non dico che se lo meritasse, ma ha inflitto troppo dolore per sperare di essere redento se non con la morte (anche se ammetto senza problemi che l'ultima novella "A demon in the woods" mi ha seriamente distrutto, perché "PERCHE' SONO TUTTI CATTIVI CON IL MIO BAMBINO?!").

Allo stesso tempo per Baghra è stata una morte addirittura più sconvolgente, soprattutto perché dopo due libri di sgradevolezza unica, ma anche di curiosità per la vecchietta. mi stavo affezionando alla donna e mi è dispiaciuto il modo in cui è morta e allo stesso tempo il suo sacrificio non verrà dimenticato!

"If you love me let me go
If you love me let me go
'Cause these words are knives that often leave scars
The fear of falling apart
And truth be told, I never was yours
The fear, the fear of falling apart" 

4) The ballad of Mona Lisa.

A character who you want to get a taste of their own medicine(or already has)\Un personaggio che speri che abbia un assaggio della propria medicina (o lo ha già avuto):

Ci sono così tanti personaggi che secondo me meritano una bella strigliata, ma un personaggio che secondo me ha ottenuto ciò che gli spettava è stato Arobynn di "Trono di Ghiaccio": impossibile da odiare, ma di sicuro con una lista di cattiverie lunga quanto il muso di Rowan ogni volta che Aelin fa qualcosa di pericoloso...

Perciò ammetto senza problemi che, nonostante sia rimasta sconvolta, ho apprezzato ciò Aelin e Lysandra hanno fatto, dimostrando chiaramente che la vendetta è un piatto servito meglio freddo!

"Say what you mean

Tell me I'm right

And let the sun rain down on me

Give me a sign

I want to believe"

5) Death of a bachelor.

A character who is taken but you really just want to yourself\Un personaggio che è già preso, ma tu vorresti per te stesso:

Cassian si può considerare preso, perché credo che Nesta partirebbe con minacce e occhiatacce a tutte le femmine che si avvicinano troppo, perciò...

Allo stesso tempo però per essere più originali vi parlo di un personaggio di cui tristemente non parlo molto, nonostante sia molto importante per me e si tratta di Levi di "Fangirl", che nonostante stia con il mio alter-ego Caith, vorrei tanto avere al mio fianco!

E chissà che non lo abbia trovato?!

"Do I look lonely?
I see the shadows on my face
People have told me I don't look the same
Maybe I lost weight
I'm playing hooky with the best of the best
Put my heart on my chest so that you can see it, too
I'm walking the long road, watching the sky fall
The lace in your dress tingles my neck, how do I live?"

6) Hallelujah.

A book that you would praise if it were a religion\Un libro che loderesti come una religione:

Nonostante ultimamente le mie più recenti ossessioni siano ACOMAF e la "Shadow and Bone Trilogy" voglio citarvi un "evergreen" della tradizione letteraria e che non posso fare a meno di amare con tutte le mie riletture: "Harry Potter", il prima possibile vi pubblicherò tutte le mie considerazioni riguardo la rilettura!

Perciò "Harry Potter" è la mia religione!

"My life started the day I got caught
Under the covers
With secondhand lovers
Oh, tied up in pretty young things
In a state of emergency
Who was I tryna be?"

7) Don't threaten me with a good time.

Your favorite gay character\Il tuo personaggio omosessuale preferito:

Per non copiare di nuovo la risposta della ragazza da cui ho ripreso il tag, v parlo del mio amatissimo Baz di "Carry On".

Nonostante Baz non abbia esattamente un carattere d'oro e abbia convinto la persona che amava con più ardore del previsto, che lo odiava, è uno dei personaggi non solo più interessanti, ma anche un'importante rappresentazione per la comunità LGBT dimostrando che non ci sono esatti stereotipi e che anche nei fantay c'è spazio per le persone con una sessualità diversa da quella eterosessuale!

Magnus sarebbe fiero di lui (chissà se riuscirebbe a convincerlo a mettere un po' di glitter!).

Who are these people?

I just woke up in my underwear

No liquor left on the shelf

I should probably introduce myself

You shoulda' seen what I wore

I had a cane and a party hat

I was the king of this hologram

Where there's no such thing as getting out of hand

Memories tend to just pop up

Drunk pre-meds and some rubber gloves

Five-thousand people with designer drugs

Don't think I'll ever get enough (don't think I'll ever get enough)

8) LA Devotee.

A book that is perfection, and you wouldn't dare to change\Un libro che è perfetto e che non cambieresti:

Inizio con il dirvi che questa è una domanda ardua come poche e che non ritengo affatto giusto ritenere un libro perfetto e che ciò non lo rende né il mio preferito né migliore di tanti altri, ma probabilmente uno dei libri migliori che io abbia letto ultimamente è stato "Orlando" di Virginia Woolf.

Questo libro non è solo molto interessante, sia per l'innovazione all'interno del libro, sia per la scrittura stupenda della Woolf, che tratta di temi in cui mi sono ritrovata tantissimo, perciò come non citarvelo?!

"The black magic of Mulholland Drive
Swimming pools under desert skies
Drinking white wine in the blushing light
Just another LA Devotee
Sunsets on the evil eye
Invisible to the Hollywood shrine
Always on the hunt for a little more time
Just another LA Devotee"

9) Nicotine.

A character that you used to love and then realized was trouble\Un personaggio che avete amato ma che poi avete realizzato che era un problema:

(Ma voi volete sul serio farmi citare The Darkling?! Perché è stata questa la mia reazione a tutte le rivelazioni di "Shadow and Bone").

Heathcliff, è questo uno dei primi personaggi in cui ho cercato di trovare del buono, solo per venire trascinata nel marcio come Catherine, nonostante abbia senza dubbio dei mtoivi dietro ciò che fa io non posso fare a meno di pensare e credere che questo personaggio ha un marciume che non lascia scampo alla luce!

"Cross my heart and hope to die
Burn my lungs and curse my eyes
I've lost control and I don't want it back
I'm going numb, I've been hijacked
It's a fucking drag"

10) Golden Days.

A book that is in the format of flashbacks\Un libro che è formato di flash-back:

Devo ammettere che sono i miei preferiti! Sono una piccola ficcanaso perciò senza dettagli e ricerche nel passato non credo di riuscire a sopravvivere e vi nomino l'ultimo libro di Rainbow Rowell che ho letto: "Eleanor and Park" che mi ha tantissimo scosso, ma il cui inizo è abbastanza emblematico e se fate attenzione potete già sentire il mio cuore rompersi!

"I found a pile of Polaroids
In the crates of a record shop
They were sexy, sexy looking back
From a night that time forgot, hmm"

Qui finisce il tag!

La mia canzone preferita dei Panic! "At The Disco" è "Say Amen", "Emperor's New Clothes" e infine "Miss Jackson" (ma adoro anche tutte le altre perciò...). Voi conoscete questa band? La vostra canzone preferita?

Alla prossima!

Eroine Penzel.