Top 5 Character Everybody Hates Except Me

25.10.2017

Oggi vi riporto i perdenti della scorsa "manche" di sondaggi, e oggi (se riuscirò), cercherò di pubblicarne un'altra, visto che ho notato che vi sono piaciuti!

Questo post sarà molto "unpopular opinion", perciò se già mi odiate, vi prego di non leggerlo in quanto dopo questo avrete voglia di prendermi a pugni e io non so difendermi...

Comunque parlerò di personaggi su cui la maggior parte delle persone ha un'opinione negativa (fatemi sapere nei commenti se la pensate come me, mi raccomando! Non fatemi sentire sola nel gruppetto delle "unpopular opinion"...). 

Inoltre metto ben in chiaro che nel qual caso in cui io parlassi di personaggi cattivi e malvagi o che comunque hanno fatto del male ad altre persone, ne riconosco i difetti, ma hanno caratteristiche che risultano parecchio interessanti alla lettrice-scrittrice che sono.

Con questo non idolatro né condono i loro comportamenti, ma penso che alcune loro caratteristiche abbiano fortemente aiutato a creare un personaggio straordinario.

Dopo questo DISCLAIMER, procediamo alla classifica (che come sempre non ha un ordine particolare).

NESTA ARCHERON

Insomma se non siete a conoscenza della mia "leggera" fascinazione con la maggiore della Archeron (con cui condivido il fatale ruolo di sorella maggiore e un carattere "che proprio te lo consiglio...") probabilmente non leggete con attenzione i miei scleri oppure non avete letto le mie recensioni della trilogia della Maas su Prythian; perciò vi lascerò qui sotto i link se volete darci un'occhiata.

Nonostante debba ammettere che Nesta ha molte colpe (abbandono e abuso della sorella minore e una discreta propensione alla passività), ha anche caratteristiche, in cui non solo mi riconosco, ma sono estremamente umane e nuove!

Insomma quanti personaggi avete visto snobbare beatamente l'impresa del team dei buoni?

Per non parlare che proprio la sua chiusura in se stessa la rende interessante (cioè non so voi ma io devo ancora capire i suoi problemi, che stava per svelare in ACOWAR!), perciò non può non essere uno dei personaggi che tanto amo (e che cercherei di abbracciare...).

Naturalmente ripeto che non ritengo che Nesta sia una santa e credo che abbia tante scuse da porgere (a Feyre e a Cassian, più precisamente), non posso fare a meno di desiderare di vedere più personaggi umani e fallibili come lei.

... e decisamente badass, perché prima il Calderone, poi Lucien e infine Graysen, hanno tutti una cosa in comune: Nesta Archeron li ha battuti alla grande!

<<I realised he wouldn't have gone with me to save you from Prythian>>

LORCAN SALVATERRE

Per rimanere sempre a tema Maas, eccovi un altro odiatissimo e temutissimo personaggio: Lorcan.

Soprattutto dopo gli eventi di "Empire of Storms", lui è diventato odiatissimo da tutti, e colpevolizzato di tutta la distruzione compiuta da Maeve.

Io per prima cosa non lo ritengo esattamente colpevole di ciò che è successo, nonostante reputi ciò che ha fatto estremamente stupido: 

1) Perché lo ha fatto per Elide e come nel caso di Nesta, credo chiaramente che il suo "amore" possa essere un bel punto di redenzione.

2) E' stata un'idea stupida, ma istintiva: tipica di un Fae che si fida solo del suo istinto e di Hellas, perciò è vero è stato stupido ma non avrebbe potuto fare altrimenti.

Lorcan non è il tipo di uomo per cui impazzisco, soprattutto visto che avevo una quasi chiusura mentale verso di lui all'inizio di "Queen of Shadows", dove si è rivelato un modo perfetto per far smuovere la trama e nonostante tutto un po' mi sento sempre male per lui, cioè poverino, lo hanno abbandonato tutti...

(Eroine, passione abbraccio i cattivi fino a farli tornare buoni).

Inoltre come Elide il suo carattere ha subito una grandissima evoluzione nel corso di "Empire of Storms", di cui sono molto fiera per non parlare della sua dolcezza con Elide e di quando la ha salvata...

... e degli assorbenti fai-da-te, ma va bene...

Perciò mi spiace, ma io sono team Salvaterre!

<<I will always find you>>

E in quel momento ho iniziato a piangere...

ANGELA 

Ok, inizio con il dirvi che non ho esattamente amato questo personaggio...

Penso che ciò che ha fatto a Simon è stato crudele, soprattutto il respingerlo per le vacanze di Natale, sapendo fin troppo bene che lui non aveva altro luogo in cui andare.

Ma la possibilità di vedere anche il suo punto di vista mi ha fatto cambiare tantissimo la mia opinione, trasformando ciò che era rabbia in pena, per quella ragazza con la vita scritta e una passione per un'umanità a cui non fa parte.

Tutti vorremmo la sua vita, ma lei vorrebbe la nostra.

E' una cosa che apprezzo tantissimo della Rowell: creare "antagonisti" cos' diversi e tipicamente umani anche in un genere fantasy in cui si può velocemente perdere tutto alla fantasia caotica!

MARE BARROW

Ok su questo personaggio non ho esattamente sentito tantissime critiche in quanto comunque è un personaggio abbastanza apprezzato, ma ancora ho letto un paio di recensioni negative e soprattutto dovute al carattere della protagonista.

Come al solito, penso che Mare abbia fatto tantissime scelte stupide (o almeno posso dire così dalla mia sola esperienza del primo libro), ma nonostante rimanga per tanti aspetti la tipica protagonista degli YA, ho notati alcuni aspetti nuovi che spero sinceramente la Aveyard usi al meglio nei libri seguenti.

Inoltre insomma vogliamo parlare del modo in cui tratti il povero Cal e il "povero" Maven (piccolo consiglio se una persona ha un nome che inizia per "Ma" non fidatevi!).

<<I choose no one>>

LEO FLYNN

Probabilmente il mio personaggio preferito di "Questo Canto Selvaggio".

E' veramente un selvaggio (appunto), a cui piace giocare a fare Dio, convinto di essere un angelo giustiziere, mandato per sconfiggere l'oscurità degli uomini.

Dire che lo ho amato è veramente poco soprattutto per il fatto che c'è un qualcosa che ci rende molto simili nel modo di vedere la giustizia e nella visione del libro (detto questo io non credo nella pena di morte, perciò di certo non approvo i suoi metodi, ma...).

Me ne sono innamorata abbastanza da citarlo tra i miie book-boyfriend, naturalmente dopo che si è dato una calmata con il traumatizzare il povero fratellino e il divorare anime...

E' un personaggio decisamente forte e granitico, che secondo ha infine giocato male le sue carte, rivelando un lato troppo umano per sopravvivere!

<<We are the darkest acts made light>>


Finisce qui la classifica di oggi! State attenti per il prossimo sondaggio!

Ma mi raccomando fatemi sapere se su certi personaggi siete d'accordo con me o lasciatemi la vostra "unpopular opinion" sui personaggi!

Alla prossima!

Eroine Penzel.